Il cerchio è la figura più antica e naturale come il cibo che la ciotola contiene. (4)

Carissime/i, sono Mariano Loiacono e ho pensato di avviare l’iniziativa PdM, ovvero Pillole di Mariano. Un modo simpatico, per me, di sentirmi vicino a voi.

Una delle mie caratteristiche è che sono stato tenace, come la gramigna. Io sono senza potere, però sono radicato.
Le radici non sono tutto, però senza radici non nasce altro. Questo è il merito. Però non è tutto, è una piccola fase della staffetta. Io sono andato un po’ a vedere nel viaggio di conoscere questa “archè”. “Archè” significa “essere il primo, essere all’inizio” e quindi anche “comandare”. Ma comanda perché è il primo. Vedremo che nel codice simbolico comanda chi ha più simboli, chi simbolicamente è forte, ma per la vita vera no, comanda chi sta più in profondità.
Qd 2010

Come puoi fare una ricerca se non ti svegli dal sonno? Il sonno è una situazione statica, chiusa, che non ha prospettive, non c’è nulla di nuovo, stai nella gabbia. Quindi il percorso di risvegliarsi, di illuminarsi, cioè fare luce e vedere e cambiare i cicli vitali che sono sempre ripetitivi, il merito è di Buddha che è del VI secolo avanti Cristo, contemporaneo pressappoco di quando nacque in Occidente la filosofia con Talete, quindi sono pensieri molto molto antichi.
Risvegliarsi significa aprire la vista. Ecco perché la luce. Nella gabbia uno non vede altro che ciò che sta dentro. La luce ti fa vedere fuori.
Qd 2010

Io, invece, scommetto che l’esistenza ha un senso, ma ha una trama così profonda che la ritroviamo in tutte le sue espressioni di 13 miliardi e mezzo di anni di storia. Questo è bello perché possiamo sentirci fratelli e sorelle anche le onde, gli elettroni, che non sono oggetti di scienza, ma sono nostri fratelli più grandi, i maggiori. Noi siamo i più piccolini e dovremmo avere sacro rispetto per i fratelli maggiori.
Qd 2017

La circolazione è di vita e morte, costruire e distruggere, anabolismo e catabolismo per cui la morte è solo un ritorno nella parte più profonda che è l’Infinito. Non è uno scomparire. È un tornare. Non sappiamo bene cosa è, questo sì e noi, non sapendo bene cosa è, lo vediamo come “nulla”! “Nulla” significa “non uno”! È così infinito dinamico e complesso che non puoi tradurre in “uno”!
Qd 2017

Nonostante la meiosi, bisogna viaggiare
Qd 2017

Cosa è il Progetto Nuova Specie? È svegliare la libertà del codice profondo, lo spin, aiutarti a ricostruire il tuo infinito specifico e farti fare spin anche nei confronti di una persona. Quando tu arrivi alla tua libertà, puoi anche uccidere il Buddha, cioè la situazione, la persona che ti ha portato lì.
Qd 2017

La fede si esprime nel triangolo del cambiamento, è un procedere incerto che non decido io, direttamente, anche! Ci sto, ma nel momento in cui ho esaurito la mia fusionalità, io devo avere fede che la fusionalità dei diecimila esseri, dell’In.Di.Co., mi salvano da una situazione.
Pillola 7 Lettera ai Romani

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie