Sì, esisti, tanto il sole c’è sempre

Io esisto, al di là di questo o di quello 

Esisto al di là del giusto e dello sbagliato  

Esisto al di là del lavoro che non mi piace o del sogno della mia vita 

Esisto perché respiro ma anche se mi fumo una sigaretta  

Esisto perché sto fermo ma esisto anche quando mi muovo 

Esisto perché ogni giorno vivo un giorno di più ma anche un giorno di meno 

Esisto se rido ma anche se piango  

Esisto quando c’è il sole, ma anche quando è nuvoloso, che tanto il sole c’è sempre

Esisto quando sto in mezzo alla natura, forse lì mi sento di esistere di più, ma anche se mi trovo in mezzo al caos di una città non smetto di esistere 

Esisto se sono lucido, ma anche quando sono sbronzo  

Esisto quando penso di esistere, o scrivo di esistere, ma anche se non lo facessi esisterei comunque Non importa quel che faccio o non faccio, non importa quel che penso o non penso, importa se mi sento di esistere, al di là di qualsiasi altra cosa. 

Questa è la mia rivoluzione, che non puoi spiegare a parole finché non te la vivi solo tu, come essere che esiste, resiste ed assiste a questo miracolo 

Ringrazio il mio esistere, il mio essere qua, ora, in questo momento, in questo corpo e in questo spazio, perché ora esisto, ora scrivo, ora penso, ora vivo e lo sento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie