Per questo e per tanto altro ti ringrazio, papà!

“Nei mari d’acqua,

di boschi e di prati fioriti.

Nell’azzurro del cielo,

sono andato a pescare.”

Sei stato e sei la persona che più mi ha insegnato in questa vita: 

l’amore per la natura, lo studio, la letteratura, 

la campagna e gli animali, 

il tuo profondo senso di giustizia terrena, 

il tuo volersi spiegare ed il tuo voler spiegare.

Le lodi che mi hai fatto quando raggiungevo le tue, e qualche volta le mie aspettative.

Quella tua propensione e vizio di stare, in ogni occasione, al centro dell’attenzione.

Per questo e per tanto altro ti ringrazio, papà!

Sei stato quello che mi ha trattato più duramente ed anche più male:

Le imposizioni, le offese, i tuoi ragionamenti “per il mio bene” che mi hanno portato più volte a distruggermi per non contraddirti a parole.

Quel tuo non sapermi accogliere per la persona unica che sono, 

…e quell’ultima lettera che ti scrissi qualche mese prima che il tuo corpo morisse, senza avere risposta…

Ti perdono, papà.

Anche se porto dentro di me, insieme alle tante virtù dove mi hai educato, le ferite profonde che ci siamo inferti.

Questa notte sei venuto a trovarmi, papà.

Non so se cercassi ancora un’altra risposta, come le altre mille volte che le hai cercate in vita, ma mi hai commosso!

Vorrei che anche tu ti perdonassi, come ha fatto Dio, e come cerco di fare io.

Quel Dio di cui cercavi anche lì una spiegazione razionale!

Riuscivi solo in parte a sentirne l’Amore, che ne sentivi la mancanza da una infanzia dove dio è stato “solo” padre e pochissimo madre;

e di un matrimonio dove l’amore era anche lì pratico, razionale.

Vorrei riscoprissimo che il perdono ci viene donato dall’Alto e che possiamo, ancora una volta, rinunciare a noi stessi e sorridere insieme!

Perché è molto più difficile sorridere a se stessi che agli altri, specie per noi che soffrivamo a metterci da parte.

Ce la facciamo insieme, ancora una volta, per l’Eternità!

Ti voglio ancora bene, papà.

                                                                           

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie