Vi voglio raccontare…

Tre giorni di Scholé Globale                                                  

Vi voglio raccontare una favolosa esperienza che si è svolta in un posto incantato a Troia…

“Esiste un villaggio magico, sognato molti anni fa da un folletto piccoletto. Negli anni della sua vita, il folletto MARIANO ha saputo accompagnare un intero popolo per mano, ci ha portato nei meandri della nostra vita con teorie inedite ed innovative, con amore e pazienza ha fatto scoprire ad ognuno di noi la potenza della propria essenza. Il suo sogno ora è diventato una grande realtà grazie alla sua ed alla nostra bontà.

                                                    



In questo posto magico ed inedito c’è posto per tutti, grandi e piccini, nella diversità di ognuno ci fa sentire tutti amati e vicini; mentre i grandi fanno teoria sulla propria vita, i piccolini hanno modo di stare insieme, apprendere, giocare e vivere un’esperienza a loro assai gradita. 

Grazie alla maestra SANDRA e a sua sorella CINDY che hanno creato la SCHOLE’ GLOBALE! E’ una scuola nuova, inedita ed interattiva, dove non esiste il banco in prima fila, ma tutti insieme, dal bambino più grande al più piccoletto, possiamo dormire tutti nello stesso letto.

                                                  

Si fanno giochi all’aperto molto belli che ci aiutano a sentirci tutti fratelli, ognuno racconta la sua esperienza e tutti insieme ci aiutiamo a donarci la propria essenza. Dalle dinamiche avvenute si fan teorie assai cresciute, i temi sono tanti e tutti molto importanti, dalla nascita alla morte si aprono in ognuno molte porte, dalla mamma al papà, si fanno teorie, giochi e progetti a volontà. I bimbi, più anziani di percorso, accompagnano i più piccoli ad ogni corso. Poi tutti a far merenda come un piccolo popolo sotto la stessa tenda, a cena ognuno apparecchia ed insieme si sparecchia, dalla cucina arrivano pietanze prelibate, dai nostri bravi volontari preparate.

                                                   

Alla Scholé c’è sempre posto ed a questa esperienza ognuno è preposto, se felice vuoi transitare anche tu la Scholé dovresti fare, le occasioni sono tante alle quali possiamo aderire tutti quanti. Non c’è limite di età, basta solo mostrare la propria specificità! Questa esperienza mi ha rafforzato con tutte le belle emozioni che ho vissuto. La Scholé Globale è qualcosa in più e spero che al più presto la provi anche tu.

                                                     

Un abbraccio dal più grande al più piccino con l’augurio di avervi sempre più vicino”.

Questo post ho cercato di scriverlo in rima ringraziando di persona i partecipanti.

Questo non è un sogno ma una realtà e faccio appello alla tua bontà. Di soldini c’è ancora bisogno per continuare questo sogno, non è per costruire un oggetto, ma per portare avanti questo grande progetto, è nuovo ed innovativo ed a farne parte non sarai il primo. 

Ora vi voglio salutare e spero che ognuno di voi alla prossima Scholé io possa ritrovare. 

                                                     


Teo

4 Commenti

  1. Unknown

    Grazie mille a tutti voi, è grazie ad ognuno di voi che sto imparando piano piano a far venir fuori le mie parti inedite e costruttive.
    VI VOGLIO BENE ❤❤❤❤❤

  2. Unknown

    Grazie Teo è stato proprio bello leggerti…un abbraccio

  3. topcollection978

    Auguri teo per il compleanno ….la suggestione che mi sta venendo in mente mentre scrivo è: gesù ha vissuto 33 , io ne ho 40 , tu 45 ….l'incastro stà proprio nel mezzo

  4. Unknown

    Bellissimo Teo!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie