Aula didattica globale “Gianna Stellabotte” (FG), martedì 23 settembre 2014. CORSO “Dall’ECONOMIA del baratto ed economia finanziaria all’economia globale”. Accoglienza.

FONDAZIONE NUOVA SPECIE ONLUS 
Registro Persone giuridiche n. 429 
Prefettura di Foggia

 
iscritta ai sensi della l.r. n. 11 del 16 marzo 1994 
nel reg. gen. assoc. Volontariato col N. 305 – d.r. 56 del 25 maggio 1998
Via Candelaro 98/A – 71100 – Foggia

TRE CORSI PER UN PERCORSO.
I° CORSO:
“DALL’ECONOMIA DEL BARATTO
ED ECONOMIA FINANZIARIA
ALL’ECONOMIA GLOBALE”.
Giornata dell’accoglienza.

Il corso sull’Economia è il primo di “tre corsi
per un percorso metastorico nel terzo millennio”
.

Per questo percorso Grazia ha
preparato per tutti un bloc-notes più una penna bic.  
 
Mariano inizia dicendo che
dobbiamo usufruire degli insegnamenti delle etnoculture che sono esistite prima
di noi e partiremo come sempre da vari saperi mitopoietici  e dalla vita.. 
La prima storia da cui si parte per fare teoria è quella di Gaetano e Veronica
che rappresentando una l’angolo alfa (krònos) e l’altro il triangolo del cambiamento (kairòs), possono quindi scambiare delle parti per arrivare a nuovi
angoli alfa… cosa che non fa l’economia finanziaria che è solo angolo alfa,
che ci ha anche aiutato rispetto a tante cose della cultura contadina, ma ha
smarrito il kairòs. L’economia finanziaria è un angolo alfa che ingloba tutto dentro di sé, senza
immaginare alternative e anzi invadendo vecchie culture che mantengono ancora
il kairòs distruggendole. L’economia finanziaria crea soltanto bisogni a cui può rispondere, senza tener conto di quali sono i
veri bisogni profondi degli individui. Per esempio: le varie coppie in crisi
oggi non vengono aiutate dall’economia finanziaria ma vengono viste come
occasione per vendere merci, come ad esempio può essere l’andarsi ad ubriacare
o andare con una donna per una notte. Mentre invece una rete di persone può aiutare in queste situazioni, come è successo a Gaetano che in un
momento di crisi con la compagna. Una frase che mi è piaciuta molto è stata: 
“I soldi soddisfano solo bisogni alfa, sono soluzioni senza anemos“.
 
Una
novità del corso è che Barbara non farà la stenotipia ma parteciperà come
corsista. Questa è anche la conseguenza di un angolo alfa statico che si è
sfondato e che non serve più. Ora anche Barbara rispetto a Mariano e al
Progetto Nuova Specie deve trovare un nuovo Globale massimo e quindi un nuovo
angolo alfa rinnovato… rinnovato, sì, e non solo allargato… sennò finisce come la “storia del rospo” che Mariano spiegherà nei prossimi
giorni di corso. 
 
I corsi di Mariano non sono corsi che vogliono solo riempirci
di saperi
, ma vanno a toccare cose nostre profonde. Facendo questo anche le
cose che sappiamo acquistano più sapore
 
Da oggi è iniziata ufficialmente la Fetogenesi e Mariano per questa prima sera di corso ci lascia con un aforisma: 
“Respira, sorridi, pensa positivo. La vita non è aspettare che passi la tempesta,
ma imparare a ballare sotto la pioggia”. 

Marco Masullo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie