S. Giovanni Rotondo (FG), venerdì 5 luglio 2013. CORSO APPROCCIO GLOBALE ALLA COPPIA. Terzo giorno.

 
FONDAZIONE NUOVA SPECIE ONLUS
Registro Persone giuridiche n. 429
 Prefettura di Foggia

 


iscritta ai sensi della l.r. n. 11 del 16 marzo 1994
nel reg. gen. assoc. Volontariato col N. 305 – d.r. 56 del 25 maggio 1998
Via Candelaro 9
8/A – 71100 – Foggia
CORSO
“APPROCCIO GLOBALE
ALLA COPPIA”.
Terza giornata

 
 

Ma quando inizia questo corso?
Bisognerebbe essere senza anima per non sentirsi già “in corsa”.
Il vento e lo spirito di ognuno di noi si stanno intrecciando in modo miracoloso.


Sarà merito di San Pio?
Di santità si tratta, se è vero che é santo colui che riesce a collegarsi profondamente con la metastoria, e attraverso un unico respiro ha permesso ad ognuno di noi scendere in contatto con i codici più profondi, sentendo aleggiare nell’aria la forza e il senso di questo viaggio di Nuova Specie, che, nel rispetto della sacralità della vita ha trasformato questo luogo in un santuario.

     

Il disegno dei cori fusi nelle dinamiche é penetrato più di qualsiasi parola.
Le parole delle teorie di Mariano elaborate per questo corso sull’approccio globale alla coppia, che hanno come fondamento la gravidanza, hanno preso forma davanti ai nostri occhi. Lo spermatozoo C. dopo diversi aborti, ha osato forare la membrana dell’ovulo V. usando il suo femminile in modalità maschile.
Le immagini del video di ieri si sono riproposte ai nostri occhi mostrando lo spettacolo di una nuova zona pellucida. Lo zigote formato dalla fusione del figlio e del padre ha richiamato verso se una grandinata di uomini attratti dallo spirito del loro fondo comune. Uomini che si sono messi a protezione accompagnando questo viaggio trasmutativo sacro.
 

La dinamica è continuata e, una volta che la cellula ha raggiunto la dimensione, si è innescata una fase “morula” dove gli abbracci-zigoti si sono moltiplicati, richiamati dal dolore come espressione della delusione di un desiderio. Il desiderio di possedere una mamma o un padre entrando nei loro corpi, il desiderio di essere più semplicemente accolti e coccolati e prima ancora visti.
 
 
Gaetano e Nadia


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie