Ancona, martedì 11 dicembre 2012. EMERGENZA CMS DI FOGGIA. LETTERA DEL SINDACO FIORELLO GRAMILLANO A NICHI VENDOLA.

EMERGENZA CMS DI FOGGIA.


LETTERA 
DEL SINDACO DI ANCONA
FIORELLO GRAMILLANO 


ALL’ON. NICHI VENDOLA.






Ancona, 11 dicembre 2012
On. Nichi Vendola
Presidente della Regione Puglia
e.p.c
Dott. Ettore Attolini
Assessore Sanità Regione Puglia
 Dott. Nicola Fratoianni 
Assessore per le Politiche Giovanili
Regione Puglia
 Dott.ssa Elena Gentile
Assessore per il Welfare Regione Puglia
 Dott. Attilio Manfrini 
Direttore Generale Asl di Foggia
 Dott. Tommaso Moretti
Direttore azienda OO.RR. – Foggia
 Dott. Aldo Procaccini
   Direttore sanitario Azienda OO.RR. – Foggia
 Dott. Tonino D’Angelo
Segretario reg.le Cittadinanzattiva
Tribunale per i diritti del malato regione Puglia
Signor Presidente
attraverso la nota della Sua segreteria del 23 dicembre u.s. sono venuto a conoscenza del fatto che il Centro di Medicina Sociale degli Ospedali Riuniti di Foggia non chiuderà. 
So che il Centro di Medicina di Foggia è ormai da anni un punto di riferimento per i malati, per le loro famiglie, per le associazioni e le istituzioni non solo in ambito regionale. Non a caso l’attività del Centro di Medicina Sociale è stato anche il fulcro che ha generato la preziosa attività dell’associazione “Alla Salute onlus Marche”, che opera nel territorio di Ancona. 
Auspico dunque che la comunicazione diramata il 23 dicembre si concretizzi in tempi brevi in un atto ufficiale della Giunta regionale, certo della Sua attenzione e sensibilità alle problematiche sociali, con particolare riferimento al disagio.
Con viva cordialità 
Fiorello Gramillano
 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie