Ancona, domenica 09 dicembre 2012. LETTERA DI SILVIA TARANTINO ALL’ON. NICHI VENDOLA.






onlussalute@libero.it
www.nuovaspecie.com






iscritta
ai sensi della L. 266/91




L.R. 48/95 nel Registro regionale delle
organizzazioni di volontariato




con Decreto dirigenziale n.20 TSG05 del
28/02/2007.




Cod. fisc.: 90032770415.




Presidenza tel.: 328-6147257
 
EMERGENZA CMS DI FOGGIA.



LETTERA DI  
SILVIA TARANTINO, ALL’ON. NICHI VENDOLA.
 
Sento “l’obbligo/dovere” di contribuire alle tante lettere già inviate, nel disappunto e deludente dispiacere per questa eventuale chiusura del Centro di Medicina Sociale di Foggia.

Mi chiamo, Silvia ho 36 anni sono separata e ho due figli piccoli da crescerein questo mondo che tanto se la racconta ma che non sta andando per niente bene.

Da due anni frequento il C.M.S. di Foggia, e proprio in questi gg. ho terminato da poco uno dei molti, interessantissimi corsi magistralmente condotti dal Dott. Mariano Loiacono, intitolato “Il Quadrimensionalismo”, cioè la più ampia visione e il più esteso linguaggio nell’intera complessità del globale che è l’esistenza.

L’esperienza che sto accrescendo nella frequentazione di questo percorso, è davvero grande e di grande solidarietà con la vita, partendo da ciò che ogni persona e/o cosa “è” nella più totale semplicità, nel primordio; quella semplicità che spesso si fa tanta fatica a vedere pur essendo sempre lì davanti ai nostri occhi.

Vivo in una società capitalistica piena di bugie e inganni dove l’economia finanziaria sfama una delle tante sue bocche attraverso il disagio che in molti oggi viviamo rispetto alla vita, ognuno partendo dalla propria specificità (dal latino, dis adiacens = non adiacente, non vicino), …allora mi dico: “bisogna cercare di stare bene” già questo potrebbe contribuire ad una modifica concreta rispetto alle tantissime cose che oggi non vanno e Il Metodo alla Salute come percorso di crescita nel “Uguali nella diversità” sta portando benefici a molte persone, come tante piccole gocce che insieme formano una fontana, in questo anche io mi sento una piccola goccia.

Trovo assolutamente meritevole, rispettare e dare valore al lavoro di 46 anni di vita di una persona, il Dott. Mariano Loiacono, che con nobile solidarietà verso la stessa vita dona e scambia tramite i seminari, le settimane intensive e i corsi la sua esperienza di uomo e medico, capace di intrecciarsi con i molteplici disagi che tutti senza esclusione di nessuno, viviamo.

Intanto: “…l’essenziale è invisibile agli occhi” (Il Piccolo Principe di Saint-Exupéry), e… “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire“, questo il semplice contenuto di un testo “…di protesta ma che non vuole protestare contro nessuno” (Gaber), solo ribadire: “NON CI SI PUO’ PRIVARE DI CIO’ CHE PUO’ FAVORIRE A FAR STARE BENE!!!”.

Silvia Tarantino
Ancona
 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie