Triggiano (BA), domenica 18 novembre 2012. LETTERA DELL’ASSOCIAZIONE ALLA SALUTE BARI ALL’ON. NICHI VENDOLA.

 Associazione alla Salute Bari
LETTERA DELL’ASSOCIAZIONE
ALLA SALUTE BARI
ALL’ON. NICHI VENDOLA
Caro Nichi,
siamo un gruppo di giovani della Provincia di Bari che poco meno di un anno fa hanno deciso di costituire un’organizzazione di volontariato ispirata al Metodo alla Salute del Dr. Loiacono.
 
Ognuno di noi è arrivato al Centro di Medicina Sociale per disagi, più o meno gravi, personali o di un componente della propria famiglia.
 
Dal percorso fatto presso questo Centro ognuno di noi ne sta beneficiando e sta cercando, umilmente, di risalire e di conquistare un briciolo di serenità, di interezza.
 
Il Centro di Medicina Sociale è una reale sperimentazione di un processo rivoluzionario; qua davvero si permette alla gente di tornare a cibarsi di “vita, quella vera, fatta di emozioni, tutte, di gesti e lo si fa con una grande generosità e umiltà.
 
Il Centro, con in primis il Dr. Loiacono, gli operatori e i volontari, accoglie e sostiene la gente che arriva da tutta la penisola e non solo, a rimettersi in carreggiata, fornendo un supporto che non è solo legato alle ore di apertura dell’ospedale ma che va ben oltre cercando così, grazie anche alla rete di volontari presenti, di accompagnare le persone che arrivano, in tutte le ore della giornata.
 
Ci creda, Presidente, che qua noi abbiamo visto e toccato con mano il “Dolore”, le “Ossessioni”,i “Deliri”, le “Solitudini”, la “Paura di non farcela ma anche la “Gioia delle piccole cose”, il “tornare a sognare”, la “passione”, la certezza di “tornare a vincere, a vivere.
 
Con questa lettera, noi giovani della terra di Bari a te cara, ti sollecitiamo a prendere a cuore questa piccola “rivoluzione gentile” affinché anche tu possa sostenerla, non solo evitandone l’immediata chiusura , ma anche spingendo affinché diventi patrimonio comune ed indiscusso di questa nostra amata Puglia.

Triggiano, 18/11/2012

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie