Agli Archi (AN), venerdì 16 marzo 2012. INAUGURAZIONE DELLA FABELLA DEL POETA. INIZIO TREGIORNI.

 

Fondazione Nuova Specie ONLUS


 
Presidente: Dr. Mariano Loiacono

 

iscritta ai sensi della L. 266/91 – L.R. 48/95 nel
Registro regionaledelle organizzazioni di volontariato con
Decreto dirigenziale n.20 TSG05 del 28/02/2007
Cod. fisc.: 90032770415. Presidenza tel.: 328-6147257

PROGETTO FAAMA:

INAUGURAZIONE
DELLA FABELLA DEL POETA,
CASA DI LUIGI,
AGLI ARCHI DI ANCONA

Venerdì 16 marzo 2012 alle ore 17:00 c’è stata l’inaugurazione della “Fabella del Poeta” la casa di Luigi e la presentazione alle istituzioni e persone del quartiere del progetto FAAMA che sta procedendo da settembre con buoni risultati. Importante è stata la partecipazione di tutta l’Associazione Alla Salute Marche, in particolar modo delle donne che con gioia, amore e impegno da settimane hanno  organizzato tutto il da farsi per arrivare venerdì a far festa. E’ stato molto bello vedere come molte persone sono giunte ad Ancona da tutta Italia per partecipare all’inaugurazione tutte felici di far festa a Luigi e, tra queste la mamma Mila, molto emozionata per il proprio figlio. 

Il pomeriggio è iniziato con la presentazione, mia e di Silvio, della casa e del progetto al Presidente della seconda Circoscrizione e gli Assessori alle Politiche Sociali della provincia e della regione, alle persone del quartiere presenti tra cui Don Davide, Suor Carmen, Suor Loredana, il Capo Scout, i rappresentati della Libera Comunità in Cammino e  ai rappresentanti delle varie Comunità etno-culturali del quartiere; spiegando che sarebbe importante, come già spontaneamente sta avvenendo, coinvolgersi nel progetto per creare una rete nel quartiere che possa permettere a Luigi di crescere nelle relazioni con gruppi più allargati. Successivamente abbiamo fatto vedere il video di Luigi che ha mostrato certi momenti di alcune giornate passate con noi, i bambini e l’Associazione. Dopo aver fatto vedere il video Mariano ha evidenziato come l’inaugurazione della “Fabella del poeta” rappresentasse un giorno storico in quanto il progetto FAAMA è la prima sperimentazione di accompagnamento, come famiglia, di un cosìddetto “psicotico” che ha lo scopo di portare Luigi, senza l’utilizzo di psicofarmaci, ad un recupero della propria autonomia. Terminato il suo intervento, gli Assessori e il Presidente della seconda Circoscrizione hanno espresso la loro emozione e riconoscenza per il progetto FAAMA, impegnandosi a sostenerci e a collaborare. L’aria che si è respirata in quel pomeriggio ben che fossimo più di 50 persone in una stanza non molto grande, è stata un’aria nuova, bella, piena di spirito ed emozione.

La serata si è conclusa ascoltando i referenti del gruppo di poesia che si impegnerà ad organizzare, presso la “Fabella del Poeta”, delle “serate poetiche” aperte a tutti, nelle quali Luigi potrà mostrare le sue grandi doti artistiche. Per ultimo, abbiamo ascoltato l’intervento di Mila che, molto emozionata, ha espresso la sua gioia e speranza di vedere Luigi diventare indipendente.

La festa è poi proseguita presso la Casa delle Culture dove Renato, clarinettista dei Barbapedana, insieme a Giacomo, a Pino e il suo gruppo di danza popolari e la Comunità senegalese, ci hanno accompagnato in una serata di balli scatenati a ritmo di musica. Luigi è stato felice, emozionato a tal punto che ha iniziato a parlare tantissimo e ad esprimere la propria felicità di far parte di questo gruppo che, lui stesso, vuole aiutare e come non credeva fosse stato così difficile iniziare a parlare dei propri problemi, il tutto intervallato da tante parolacce. 

Per me è stata una giornata indimenticabile piena di Spirito buono, di amore e devozione verso quello che si sta facendo e che mi ha riempito di energia e tanta voglia di proseguire nel crescere assieme a Luigi.

Michela Garbati

2 Commenti

  1. luna margherita

    vai luigiiiiiiiii!!!

  2. Unknown

    Che bel post! Brava Michela! Hai saputo rendere bene quanto accaduto all'Inaugurazione della Fabella del Poeta.
    C'ero anch'io e posso dire che tutta la casa era colma di tante emozioni: gioia, tranquillità, entusiasmo, curiosità… Ho sentito anche molta empatia tra i presenti.

    La teoria profonda di Mariano Loiacono è stata fondamentale ed ha permesso ai rappresentanti-abitanti del Quartiere Archi di Ancona di capire l'importanza ma anche il valore di questa esperienza di accompagnamento, unica in Italia. Ho notato che i politici hanno mostrato sensibilità rispetto al progetto "Faama".

    Per quanto mi riguarda sento che la nostra Rete alla Salute sta crescendo e questo dà speranza al mio futuro, alla mia famiglia, alla nostra Associazione… Sapendo che non andiamo incontro a tempi facili, è per me importante vedere e poter verificare puntualmente che ci sono delle persone sulle quali si può contare: persone che abbiano il coraggio di creare una realtà che funga sempre più da utero devoto per tutti coloro che vi entrano.

    Un forte abbraccio,

    Cindy

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie