Ordona (FG), martedì 20 dicembre 2011. PETTOLATA A SCUOLA CON SABRINA, GIANNI E FRANCESCO!







FONDAZIONE NUOVA SPECIE ONLUS 
Presidente: Dr. Mariano Loiacono

RESOCONTO DELLA PETTOLATA

DEL 20/12/11
C/O LA SCUOLA 
“S. GIOVANNI BOSCO” DI ORDONA



Martedì 20 dicembre 2011 c’è stata una pettolata presso la scuola elementare “S. Giovanni Bosco” di Ordona (FG) dove Sabrina Cela, insieme a Gianni Chiariello e Francesco Di Gregorio, portano avanti il progetto “Punto di Ascolto” da ormai quattro anni.

L’evento si è svolto quattro giorni dopo il Gruppo alla Salute tenuto nella scuola venerdì 16 dicembre.

All’evento hanno preso parte tutte le classi della scuola elementare (compreso la 3° B dove Sabrina insegna); insieme con la pettolata, premurosamente organizzata da alcune mamme degli alunni dell’istituto (alcune delle quali della classe di Sabrina), si è svolta anche una pesca in beneficienza, ricca di regali di Natale.
 
La pettola è un piatto fritto contadino caratteristico della nostra zona, che viene cucinato in occasione delle festività natalizie; viene fatto friggere in una padella con abbondante olio e, non appena acquisisce la sua caratteristica forma, viene servito caldo per essere mangiato.
 
L’occasione è stata buona per scambiare con i bambini e le loro mamme, accorse per l’occasione, nonché con le maestre.
 
Per la prima volta sono stato a contatto con la maggior parte delle maestre del comprensorio; è stato bello confrontarsi con loro durante le ore di lezione, anche se erano giorni particolari di festa.
 
Nella classe di Sabrina conosco ormai quasi tutti gli alunni e le loro mamme, per cui questa è stata l’occasione per parlare con loro anche del Natale e di come loro se lo vivono.
 
E’ stato bello scambiare con loro le impressioni che loro hanno di questa festività e come nelle loro case sia vissuto.
 
Alcuni di essi, e di altre classi, mi hanno fatto vedere alcuni oggetti fatti per l’occasione come un bell’albero di Natale in legno con sopra attaccati tutti i frutti di tutte e quattro le stagioni divisi in quattro scompartimenti appunto.
 
Bello anche il presepe posto al centro dell’ingresso principale, accanto al quale un papà travestito da Babbo Natale dispensava foto a tutti i bambini ed ai grandi che lo volessero.
 
Anche il preside dell’Istituto, sensibile al nostro progetto, ha preso  parte all’evento.
 
Sicuramente, nel complesso, è stato un momento di leggerezza vissuto al di fuori del gruppo in senso stretto, ma comunque con la sua valenza positiva.
 
Tanto è vero che molte mamme si sono incuriosite di ciò che noi facciamo nel progetto e, alcune di esse, hanno promesso che ci saranno all’Unità didattica che si terrà nel mese di gennaio prossimo c/o la Scuola di Ordona.
 
Al termine dell’evento poi Gianni, Sabrina e Francesco si sono riuniti a pranzo per fare un po’ il bilancio a caldo dell’evento e per condividere un bel pranzo pre-natalizio.
 
Un abbraccio a tutti…

Dr. Giovanni Chiariello

1 Commento/i

  1. sabrina

    Grazie Gianni per essermi così vicino in questi eventi di scambio così importanti. Il ricamo, la tessitura è un lavoro lento e minuzioso, il filo si può attoricigliare, si può sbagliare,allora si deve sfilare, dismnare…ma tu e mio marito Francesco mi siente sempre acconto con devozione e amore per il Progetto. Avanti Tutta anche all'Associazione alla Salute di Foggia che porta avanti un progetto scolastico così ambizioso e superlativo. Sabrina

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie