Asiago, domenica 23 ottobre 2011. CORSO APPROCCIO GLOBALE ALLA SESSUALITA’ – Terza giornata.





FONDAZIONE NUOVA SPECIE ONLUS




Presidente: Dr. Mariano Loiacono

APPROCCIO GLOBALE


ALLA SESSUALITA’…
TERZA GIORNATA.

Siamo arrivati al nostro terzo giorno del seminario sulla sessualità e tutto va bene… Va bene nel senso che accompagnati da fiumi di lacrime, le acque si muovono e cominciamo tutti a elaborare informazioni che ci fanno muovere vecchi mostri che ci siamo tenuti dentro da secoli. Sappiamo che la strada è lunga e in salita, ma come abbiamo imparato in questi giorni che non c’è vita senza morte, alba senza tramonto, luce senza buio, e quindi la discesa è obbligatoria…


La giornata è cominciata dando spazio ai racconti di emozioni vissute ieri a bio-danza, poi è cominciata la lezione teorico-anatomica sugli apparati genitali, maschile e femminile. Anche se Mariano svilisce l’apparato maschile a noi sembra innegabile che abbia comunque la sua grande importanza. Non è in dubbio la grossa differenza che corre con quello femminile, ma sappiamo tutti che sono complementari.


Le differenze dei due apparati si rispecchiano nel mondo sociale. Quello della nostra economia è l’esempio più rappresentativo dell’apparato genitale maschile. La competitività occupa un ruolo di prima necessità, proprio come tra gli spermatozoi che fanno a gara per raggiungere il loro obbiettivo (l’ovulo). Non a caso il maschile è caratterizzato, fin dalle origini  del cromosoma Y, dal continuo movimento nella ricerca di un ruolo sociale che lo soddisfi. Con il  cromosoma X (femminile) invece, noteremo come la donna abbia una predisposizione alla qualità e non alla quantità, miri alla crescita (la gravidanza) e il suo apparato sia completamente organizzato.


Di conseguenza l’uomo per risolvere il proprio disagio dovrebbe essere accolto da un “UTERO” che trasforma il negativo per creare un laboratorio ideale per una nuova storia.

… Non ci resta che affidarci quindi ad un orgasmo universale che ci ricatapulti alla nostra metastoria originaria.


Un caro saluto a tutti, 

Miriam
e
Mirko

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie