COMUNICATO STAMPA del 21 febbraio 2011. “UNA FONDAZIONE per lo studio dei MUTAMENTI ANTROPOLOGICI del DISAGIO DIFFUSO”.


Comitato Promotore

Fondazione Nuova Specie

COMUNICATO STAMPA DEL 21 FEBBRAIO 2011

UNA FONDAZIONE PER LO STUDIO DEI MUTAMENTI ANTROPOLOGICI E DEL “DISAGIO DIFFUSO”

Venerdì 25 febbraio 2011 sarà costituita ufficialmente a Foggia la Fondazione Nuova Specie. L’importante evento vedrà la presenza di numerosi simpatizzanti e Partecipanti della Fondazione, che arriveranno da tutta Italia per celebrarne la nascita. Una difficile scommessa nata al Sud, 45 anni fa, da tempo operante sull’intero territorio nazionale ed oggi riconosciuta a livello internazionale.

Il 25 febbraio a Foggia, presso il Centro di Medicina Sociale di largo Civitella, nascerà la Fondazione Nuova Specie, un evento significativo, di rilievo internazionale per la comunità scientifica, che verrà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 9.30 su “www.nuovaspecie.com“.

La costituzione della Fondazione Nuova Specie rappresenta l’evento conclusivo di 45 anni di percorso teorico-prassico del Dr. Mariano Loiacono che, in netto anticipo rispetto ai tempi, ha decodificato il senso dell’attuale “disagio diffuso” che si è manifestato negli ultimi sessant’anni e ha segnato il passaggio dalla cultura contadina all’attuale villaggio globalizzato (Mutamento Antropologico).

Il Dr. Loiacono sarà il primo presidente della Fondazione Nuova Specie, e porterà in dote un ricco patrimonio culturale ed esperienziale, legato al “metodo alla salute”, ormai diffuso su tutto il territorio nazionale. La mission della nascente Fondazione comprende anche un’innovativa ricerca interetno-culturale che si pone l’obiettivo di facilitare la comprensione degli intrecci culturali, la sperimentazione di ipotesi evolutive a partire dai nodi e limiti della specie uomo. Sarà strategico il “Centro Documentazione Nuova Specie” che già è dotato di un notevole patrimonio di pubblicazioni, atti integrali, audio, video, foto. Memoria di 40 anni di attività, iniziative, ricerche sperimentali, percorsi personali e di gruppo.

I giorni successivi alla nascita saranno un fermento di attività, su tutte, di grande importanza è il progetto di costruzione del Villaggio Quadrimensionale, che sorgerà su un terreno in zona P.I.P. messo generosamente a disposizione dal Comune di Troia (FG).

Pur avendo un respiro nazionale e vantando un Collegio di Partecipanti provenienti da tutte le regioni italiane, la Fondazione Nuova Specie metterà particolare impegno a favore dei Comuni dei Monti Dauni e della Provincia di Foggia.

In occasione della diretta streaming di venerdì mattina, verrà presentato l’ultimo saggio di “zio” Gaetano, un ottantenne ebanista di Orsara (FG), dal titolo 150 anni di storia d’Italia raccontati dalla povera gente, edito da “Nuova Specie” in occasione delle ricorrenti celebrazioni nazionali.

Per i numerosi ospiti che interverranno in rappresentanza delle varie regioni italiane, verrà organizzata una visita pomeridiana al terreno dove nascerà il Villaggio Quadrimensionale; ivi verrà svolto un rito di nascita e saranno piantati alberi secolari. Dopo la visita guidata alla città di Troia e ai musei civico e diocesano ed un incontro col Sindaco, verranno lanciati in Piazza Cattedrale a Troia 100 lanterne luminose dei desideri. Per chi prenota ci sarà una festa serale a Villa Terronia (Foggia, zona Salice Nuovo) per la raccolta fondi a favore della Fondazione stessa.

INFO: Comitato promotore “Fondazione Nuova Specie”
Tel.: 349-0542563
E-mail: fondazione@nuovaspecie.com
Sito: www.nuovaspecie.com
Blog: www.metodoallasalute.blogspot.com

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK

5x1000-Fondazione Nuova Specie